The Quiet Mind - John E. Coleman
The Quiet Mind – John E. Coleman

Info Utili

The Quiet Mind – John E. Coleman

In sintesi

The Quiet Mind (1971) è il racconto in prima persona di un agente dei servizi segreti americani che viaggiò nel mondo orientale alla ricerca della pace interiore. Nel corso della sua straordinaria vita, l’autore John. E. Coleman ha esplorato un’ampia gamma di percorsi spirituali, dal buddismo thailandese allo zen al quaccherismo. Alla fine ha trovato il massimo successo con la vipassana, un tipo di meditazione che ha poi insegnato ai suoi studenti.

John E. Coleman

The Quiet Mind – John E. Coleman

The Quiet Mind – John E. Coleman

In Thailandia, John E.
Coleman fu colpito dalle strane capacità soprannaturali offerte dalla meditazione.
Iniziò a viaggiare per il mondo orientale alla ricerca di una mente tranquilla, uno stato di libertà dal desiderio e dalla sofferenza.
Il buddismo tibetano, il tantrismo, il buddismo zen e la meditazione cristiana non diedero a Coleman l’illuminazione che cercava.
Ma alla fine, dopo aver partecipato a un corso di meditazione vipassana con U Ba Khin e aver capito che l’ego è la fonte di ogni sofferenza, ha sperimentato il suo risveglio.

Autore

John E. Coleman

John E. Coleman era un ufficiale della Central Intelligence Agency (CIA), di stanza in Tailandia per tutti gli anni ’50 e ’60. Durante un viaggio nella vicina Birmania (oggi Myanmar), studiò il metodo di meditazione vipassana del famoso leader buddista U Ba Khin, sotto la cui tutela raggiunse infine l’illuminazione. Alla fine, Coleman iniziò a condurre i suoi corsi di meditazione di dieci giorni in tutto il mondo. È morto nel 2012.

Per chi è The Quiet Mind – John E. Coleman

Chi ha una mentalità spiritualmente aperta
Chi vuole comprendere le differenze tra le varie filosofie orientali
Ammiratori di D. T. Suzuki, Jiddu Krishnamurti e U Ba Khin.
The Quiet Mind - John E. Coleman

Cerca altri Libri come The Quiet Mind – John E. Coleman